TOSCANA

Toscana, culla dell’arte,  della cultura e del ciclismo

La Toscana è passata attraverso più di due mila anni di storia: è stata abitata dal misterioso popolo degli Etruschi e dalla grande civiltà romana, ha visto nascere il Rinascimento ed alcuni dei più celebri artisti, letterati e scienziati del passato. La Toscana per questo conserva un patrimonio storico-artistico e letterario unico al mondo.

Vi sono tanti ottimi motivi per scegliere di visitare la Toscana. Molti decidono di trascorrere il loro soggiorno in Toscana per poterne apprezzare la straordinaria offerta artistica e culturale delle città come Firenze, Siena, Pisa, Arezzo, Lucca mentre altri preferiscono una vacanza nella natura degli splendidi paesaggi toscani come le colline del Chianti con le splendide strade bianche, la Costa degli Etruschi con Bolgheri e Castagneto Carducci oppure la magica Maremma toscana. Gli amanti della buona tavola e appassionati dei vini vengono in Toscana per poter gustare i sapori semplici e genuini dei piatti e dei vini locali. Chi ama camminare invece sceglie i sentieri delle montagne, i ciclisti le morbide colline, gli amanti del mare le coste e le isole. Gli studenti stranieri scelgono infine la Toscana per imparare la lingua e la cultura italiana.

Ci sono talmente tante cose interessanti da fare e vedere in Toscana che talvolta è difficile scegliere da dove iniziare. Certamente Firenze, Siena e Pisa sono tra le mete principali, ma altre città d'arte toscane come Arezzo, Cortona, San Giminiano e Lucca sono anch’esse mete di turisti da tutto il mondo.

Andare in bici in Toscana

La Toscana offre lo scenario ideale per gli appassionati di ciclismo di tutti i livelli, dal ciclista semi professionista al cicloturista che vuole semplicemente pedalare con calma godendosi le bellezze della regione. Si possono scegliere tantissimi tipi di itinerari per le proprie avventure su due ruote. Su strada, per gli amanti delle bici da corsa, o su mountain bike per chi preferisce allontanarsi dal traffico ed immergersi nella natura.

In ogni località toscana troverete percorsi ricchi di luoghi di interesse e panorami mozzafiato. Il territorio della Toscana è prevalentemente collinare, le pianure sono concentrate sulla costa e lungo il corso dei fiumi. Per il ciclista appassionato questo vuol dire potersi cimentare su saliscendi e salite sulle quali si sono allenate leggende del ciclismo come Bartali, Cipollini e Bettini. La Toscana è infatti una terra di ciclisti e ovunque scegliate di pedalare incrocerete certamente tanti altri appassionati delle due ruote. Molti di loro vi saluteranno con un sorriso o un cenno della testa sopratutto se siete cicloturisti carichi di borse.

I mesi migliori per fare ciclismo o cicloturismo in Toscana sono marzo-giugno e settembre-ottobre. In luglio ed agosto vi possono essere periodo molto caldi e le attività sportive sono limitate alla mattina presto o al tardo pomeriggio, oppure, sopratutto per la mountain bike, ai giri in notturna. 

Itinerari cicloturistici in Toscana

INFO

  • Firenze - Toscana - Italia - Europa
VISUALIZZA MAPPA

Toscana

HOTEL IN QUESTA ZONA

Agriturismo Corte in PoggioStabbia(FI)

DETTAGLI
Copyrights © 2016 All Rights Reserved by LWD.
info@cyclisthotel.com · +39 3397774939